Fermer

Pas encore membre? Inscrivez-vous maintenant et commencer.

lock and key

Connectez-vous à votre compte.

Connexion au compte

Mot de passe oublié?

64° Concorso Europeo per giovani Cantanti Lirici

Nouvelles | Comments Off

TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO “A. BELLI”

COMUNICATO STAMPA

1 Mars 2010

Settimana internazionale della lirica a Spoleto dal 2 all’8 Marzo - 150 VOCI PER L’OPERA LIRICA

MONTEPREMI RECORD DI CIRCA 85.000 EURO IN BORSE DI STUDIO E PREMI SPECIALI

AL VIA AL TEATRO NUOVO DI SPOLETO DOMANI 2 MARZO

IL 64mo CONCORSO EUROPEO PER GIOVANI CANTANTI LIRICI 2010

Presidente della Giuria ELENA OBRAZTSOVA

CANDIDATI PROVENIENTI DA 

ITALIA, BELGIO, BULGARIA, REPUBBLICA CECA, FRANCIA, POLONIA, LITUANIA

Dimanche 7 Marzo e Lunedì 8 Marzo ulteriori 50 candidati

da Giappone, Corea, Russia, Stati Uniti d’AmericaLibere audizioni

Spoleto, 1 marzo 2010. Avrà inizio domani la 64mais edizione del Concorso Europeo per Giovani Cantanti Lirici organizzato dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”. La convocazione per i 100 candidati è prevista per domani 2 marzo alle ore 9,30 al Teatro Nuovo per la registrazione presso la segreteria del Concorso. Alle 11, dopo il consueto saluto della Direzione del Teatro Lirico Sperimentale e della Presidente della Giuria Elena Obraztsova, si procederà all’estrazione del numero d’ordine da cui avranno inizio le audizioni. I concorrenti saranno giudicati da una Commissione particolarmente autorevole composta, oltre che dal celebre mezzosoprano russo, Elena Obraztsova in veste di presidente, dal tenore Luis Alva, dal Maestro Hermann Keckeis direttore del Dipartimento opera della prestigiosa Accademia Mozarteum di Salisburgo, Carlo Donadio in rappresentanza del Teatro dell’Opera di Roma, Sergey Evtushenko direttore dell’Accademia musicale di S. Pietroburgo, dal musicologo Giorgio Vidusso, Ioan Bojin direttore generale dell’Orchestra di Stato di Sibiu (Romania), Carlo Palleschi, direttore d’orchestra e dal M° Michelangelo Zurletti, direttore artistico del Teatro Lirico Sperimentale. Nei giorni 2 et 3 marzo e in parte del giorno 4 si svolgeranno le selezioni eliminatorie, nelle quali i concorrenti dovranno presentare due brani a propria scelta. Tutti coloro che raggiungeranno una votazione di almeno 6/10 saranno ammessi alla prova semifinale che si articolerà indicativamente il giorno 4 marzo. Ammessi alla prova finale del giorno 5 marzo saranno quei concorrenti giudicati idonei con almeno la votazione media di 7,50/10 punti. La prova finale, particolarmente impegnativa, prevede la conoscenza integrale di un ruolo principale di un’opera lirica. I candidati dovranno essere in grado di conoscere qualsiasi brano dell’opera prescelta oltre a conoscerne epoca, natura, autore, e di illustrare le caratteristiche essenziali di ogni personaggio.

Saranno dichiarati vincitori coloro che raggiungeranno una votazione complessiva di almeno 8/10 punti; essi saranno quindi ammessi al Corso biennale di avviamento al debutto della durata complessiva di dieci mesi. I vincitori avranno diritto ad una borsa mensile di Euro 850,00, più alla quota parte del Premio speciale “Livia Dionisi”, istituito dal Gruppo Leonardo Caltagirone (Euro 35.000 da dividersi tra i vincitori) ed infine il Premio speciale “Cesare Valletti” di Euro 8.000, istituito dalla vedova, Signora Nicoletta Braibanti Valletti, in ricordo del celebre tenore, primo vincitore dello “Sperimentale” nel 1947.

I cantanti vincitori frequenteranno un corso di specializzazione e avviamento al debutto che si terrà a Spoleto a partire dal mese di aprile (tra i docenti i celebri cantanti Renato Bruson e Luis Alva) e debutteranno poi in settembre nella 64mais Stagione Lirica Sperimentale.

Il Concorso si concluderà sabato 6 marzo con il Concerto finale di presentazione che si terrà al Teatro Nuovo di Spoleto alle ore 20,30 (informazioni e prenotazioni ai numeri tel. 0743.221645 – fax 0743.222930 – cell. 329.8529053). Il Concerto sarà ripreso da RAI Radiotre.

Dimanche 7 e lunedì 8 marzo si terranno ulteriori audizioni aperte a giovani cantanti che hanno superato il limite di età previsto dal bando di concorso o a cantanti extraeuropei. Iscritti circa 50 candidati provenienti da Giappone, Corea, Stati Uniti d’America, Moldavia, Siria, Romania, Ucraina, Spagna, Repubblica Popolare Cinese. La Direzione Artistica in base al bando di concorso potrà infatti impiegare nei ruoli delle opere previste per la Stagione Lirica di settembre anche artisti selezionati nelle apposite libere audizioni.

Il Concorso è reso possibile grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione dell’Umbria, Province de Pérouse, Municipalité de Spolète, Agenzia di Promozione Turistica dell’Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Banca Popolare di Spoleto.

Un particolare ringraziamento alla Signora Nicoletta Braibanti Valletti e al Gruppo Leonardo Caltagirone.

Si ringrazia RAI Radiotre.

style=font-style: italic; ” mce_style=font-style: italic; “>Con preghiera di massima diffusione e pubblicazione

Ufficio stampa Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto b”A. Belli”

0743.221645 – 338.3200615